La nostra storia

Scoprite la storia di furnipart: dagli inizi fino ai nostri giorni

1977

furnipart viene fondata da Lars Ole Hansen, che a casa sua trasforma due camere da letto in ufficio, e assume un dipendente. 

 

1979

furnipart cresce e Lars Ole Hansen trasferisce furnipart in una sede più grande. L’azienda occupa così 160 m2. 

 

1985

si effettuano investimenti per il design di maniglie utilizzando strumenti in-house e creando in tal modo l’intera base per le collezioni presenti e future di furnipart. Le maniglie che precedentemente venivano realizzate soprattutto in plastica e legno sono ora prodotte in metallo.

 

1995

furnipart continua a crescere e la produzione viene ora esternalizzata, vale a dire che furnipart invia design e strumenti ad impianti di produzione esterni. 

 

2001

esternalizzando la produzione aumenta anche il bisogno di spazi per lo stoccaggio della merce. All’architetto Tommy Falch viene assegnato il compito di progettare l’attuale sede principale di Hinnerup. 

 

2005

sono sempre di più le maniglie sviluppate e create sia da designer danesi che internazionali. Ciò comporta la crescente necessità di tutelare i diritti di proprietà intellettuale di furnipart sia in Danimarca che all’estero. 

2007

la garanzia di qualità e la sua gestione assumono sempre maggiore importanza. furnipart affida ad apposito personale i compiti di controllo della qualità durante la produzione, che si aggiunge efficacemente al controllo di qualità eseguito nella sede di Hinnerup, dove i test hanno luogo nel proprio laboratorio. 

 

2008

Rasmus Byriel entra in furnipart come socio e amministratore delegato. Iniziano così delle graduali modifiche nella proprietà. Lars Ole Hansen lascia la gestione quotidiana della società continuando però quale presidente del consiglio d’amministrazione.

2013

furnipart diventa leader di mercato dell’Europa settentrionale. Il volume d’affari supera le decine di milioni di euro. I prodotti furnipart vengono venduti in tutto il mondo tramite una rete di rivenditori in più di 50 paesi. 

 

2018

furnipart inizia il suo percorso per ottenere una produzione sostenibile. Il risultato sarà la certificazione Cradle to Cradle™ di tutti i suoi profili in alluminio. Questa certificazione garantisce che l'impatto ambientale della produzione sia ridotto al minimo assoluto e che è disponibile una documentazione da cui risulta chiaramente il lavoro di Furnipart nel passaggio a un'economia circolare. 

2019

furnipart è nominata PMI Digitale dell’anno: Trasformazione – un nuovo riconoscimento che il governo danese assegna ad una PMI che abbia affrontato una notevole trasformazione digitale. 

 

2020

furnipart lancia ufficialmente AutoStore, il suo magazzino robotizzato che aumenta ulteriormente la capacità di stoccaggio, consentendo così di mantenere la sede principale a Hinnerup. 

Fare clic qui per tornare all’inizio della pagina e saperne di più su chi siamo.

Please choose your language

You are about to change language